Tantissime famiglie di Vasto e del Vastese sono sempre più in affanno

| di Daniele Leone
| Categoria: Attualità
STAMPA

Adesso passiamo a noi lavoratori dell' ISTITUTO SAN FRANCESCO. Anche per noi non è un bel periodo: da 19 mesi (settembre 2014) siamo alle prese con i ritardi nel pagamento degli stipendi, una situazione carica di dubbi e incertezze. La Regione, nella persona dell'assessore alla sanita' Silvio Paolucci, è comunque impegnata a cercare di risolvere i problemi dei lavoratori che pagano colpe non loro. 
E cosa dire della crisi che in queste settimane ha colpito i lavoratori del pantalonificio d'Abruzzo? 
Un'altra azienda del Vastese che sta per chiudere i battenti.
Il Pantalonificio d’Abruzzo dà lavoro ad oltre 80 persone, in prevalenza donne. 
Un altro pezzo importante della storia industriale degli anni Sessanta e Settanta abbandona il territorio vastese.
Per questo invitiamo tutti i lavoratori della Golden Lady, del Cotir, del San Francesco, della Sider Vasto, del Pantalonificio d"Abruzzo, etc. a dare il loro contributo e fornire proposte per come far sentire la nostra voce in questa tornata elettorale. Se volete dire la Vostra, se condividete l'idea, contattateci.
Dobbiamo mettere l'occupazione, la crisi delle aziende, la dissocupazione giovanile, le difficolta' di chi ha perso il lavoro e non ha piu' un reddito, al centro di questa campagna elettorale. Di fronte a questa amara e triste situazione, la priorità non puó esser la polemica sull'asilo "Della Penna" pur essendo un argomento di una certa importanza. Riteniamo che in questa campagna elettorale al centro del dibattito ci debba essere la crisi delle aziende, la disoccupazione e la mancanza di reddito nelle famiglie che hanno perso il lavoro etc.

Daniele Leone

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK