70 bambini imparano l’arte della musica per le vie di Fresagrandinaria

Un fantastico campus musicale organizzato Da “Musica in crescendo” per il secondo anno consecutivo

| di Maria Napolitano
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

70 bambini provenienti da Fresagrandinaria, Palmoli, Lentella, Tufillo, Dogliola, Palmoli, Montenero di Bisaccia e San Salvo si sono ritrovati tutti insieme a suonare per le vie del paese di Fresagrandinaria.

Il campus è frutto di un protocollo d’intesa tra l’associazione musicale Musica in Crescendo di San Salvo con varie amministrazioni comunali per l’alfabetizzazione musicale.

Con questo progetto anche i bambini dell’entroterra hanno avuto la possibilità di imparare a suonare uno strumento. Una volta a settimana erano i ragazzi tutor che si recavano nei vari paesi per insegnare ai bambini e un giorno ogni due settimane  i comuni mettevano a disposizione in via del tutto gratuita gli scuolabus per portare questi ragazzi a San Salvo per le prove di orchestra.

Al campus hanno partecipato i bambini e ragazzi dai 6 ai 15 anni che avevano suonato uno strumento per almeno un anno. Venti ragazzi tutor hanno collaborato con le promotrici del progetto Maria Teresa Antonini e Maria Aurelia Del Casale.

Mercoledì, giovedì e venerdì i partecipanti si sono ritrovati in una full immersion nella musica e nello stare insieme. Pranzo al sacco, merende offerte da genitori di Fresagrandinaria e dall’ associazione Musica in Crescendo e  pernottamento ognuno a casa sua. Siccome dentro i luoghi destinati al campus faceva troppo caldo, gli organizzatori hanno spostato le prove dell’orchestra in piazza. Tantissime le persone che si sono avvicinate e che hanno anche ringraziato per la musica e per i bambini: “erano più di trenta anni che non si vedevano tanti bambini a Fresagrandinaria”.  Molti abitanti  di Fresagrandinaria hanno dato una mano a livello operativo  per la riuscita del campus. I bambini che si erano portati dietro qualche soldino potevano acquistare succhi e leccornie al negozio di alimentari del paese in perfetta autonomia.

C’è stata nuova vitalità per le vie di Fresagrandinaria.

Sabato sera l’orchestra si è ritrovata nell’Auditorium di Casalbordino per un concerto di beneficenza in favore di un associazione dei bambini diversamente abili che vuole portare avanti un progetto di teatroterapia.

A conclusione del campus, domenica l’orchestra ha tenuto un concerto di accoglienza per i 100 ragazzi provenienti da dieci paesi stranieri gemallati con i ragazzi di Fresagrandinaria e di Lentella.

Lo scopo del campus è quello di creare un circuito collaborativo tra San Salvo e i paesi dell’entroterra che promuova l’uso degli strumenti musicali a partire dai più piccoli. L’associazione Musica in Crescendo accetta le candidature di altri comuni nel progetto.  

Foto dei genitori dei ragazzi che hanno partecipato al campus

Maria Napolitano

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK