La solenne processione del Venerdì Santo a Casalbordino

Il Cristo Morto seguito da un corteo commosso per le vie cittadine

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Anche quest'anno a Casalbordino si è svolta la suggestiva Processione del Venerdì Santo col Cristo Morto.


Una tradizione che si ripete ininterrottamente da secoli con la stessa sacra e solenne drammaticità: all'imbrunire i simboli della Passione avanzano in mezzo al corteo per le vie cittadine illuminate dalla fiamma di centinaia di ceri su tripodi. Lungo il percorso diversi quadri viventi, scenograficamente e coreograficamente di grande livello rappresentano la Via Crucis, segnando l'originalità della Processione di Casalbordino. Molte le comparse che indossano abiti attinenti alla manifestazione, procedono silenziosamente a passo lento.
Il Cristo Morto, coperto da un velo bianco, giace su una bara e viene portato a spalla da uomini con abito nero e fiocco dorato legato al braccio e con una corona di spine sulla testa. Segue l'artistica e molto espressiva statua dell'Addolorata con abito di seta nera.

Un fremito di commozione vibra nell'impressa intimità dell'anima d'ognuno al canto greve e solenne del "Miserere" composto dal M. Saverio Selecchy. "Miserere mei Deus, secundum magnam misericordiam tuam".
È una struggente melodia cantata da molte voci e sorretta da violini, viole, flauti, chitarre e fisarmoniche. La potenza corale e la dolcezza melodica, creano un'atmosfera di profonda mestizia capace, come disse D'Annunzio, di "far scaturire una fontana di lacrime". La processione è gestita dalla Famiglia Casalese e dalla Parrocchia SS Salvatore. L'orchestra e il coro del Venerdì Santo sono coordinati da Giulio Di Rito, maestro Domenico Mancini e Antonio Angelucci.

Presenti alla commovente rappresentazione, oltre a centinaia di fedeli, anche il Sindaco di Casalbordino, Filippo Marinucci e l'amministrazione comunale. 

Foto da web di NICOLA TIBERIO, JONATHAN COLADONATO, ENZO DOSSI.

Redazione

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK