Nel ricordo delle vittime di Rigopiano, una Santa Messa nell'area dell'hotel

Dal comitato dei familiari: "Momento di condivisione e della memoria in occasione del 18° mese dalla tragedia che ha cambiato la vita di ognuno di noi"

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Una Santa Messa in memoria delle 29 vittime della tragedia: verrà celebrata nel pomeriggio di oggi, mercoledì 18 luglio, all'interno dell'area sotto sequestro dell'Hotel Rigopiano, con l'autorizzazione della Procura della Repubblica di Pescara e della Compagnia dei Carabinieri di Penne.

La funzione, la prima nella zona dell'hotel, inizierà alle 16.49, ora presumibile della valanga che il 18 gennaio 2017 travolse il resort di Farindola, seminando distruzione e disperazione.

"Un momento di condivisione e della memoria in occasione del 18° mese dalla tragedia che ha cambiato la vita di ognuno di noi", si evidenzia in una nota del Comitato Vittime Rigopiano.

Tra le 29 persone decedute sotto le macerie del Rigopiano la giovane vastese Jessica Tinari ed il suo fidanzato Marco Tanda.

Redazione

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK