Furci, l’ex luogotenente dei Carabinieri Maurizio Lioci nominato Cavaliere della Repubblica

| di Nicola Di Santo
| Categoria: Attualità
STAMPA
Maurizio Lioci, sulla destra, stringe la mano al sindaco di Furci Angelo Marchione

Maurizio Lioci, ex luogotenente dell’Arma dei Carabinieri che ha lungamente prestato servizio a Furci, ha ricevuto lo scorso giugno la nomina di Cavaliere della Repubblica dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Un riconoscimento decisamente prestigioso per Lioci, originario di Mesagne (Brindisi) ma a tutti gli effetti furcese d’adozione per aver diretto la locale stazione dei carabinieri per 22 anni. Da un anno e mezzo l’ex carabiniere è in pensione: a marzo 2017 era stato salutato ufficialmente dal sindaco Angelo Marchione e dai consiglieri comunali per aver «garantito quotidianamente la sicurezza e il rispetto delle regole di convivenza civile, contribuendo a insegnare ad amare lo Stato e le sue Istituzioni».

Nicola Di Santo

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK