Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

La 19^ Infiorata di Carunchio ha invaso di arte e fede le vie del piccolo borgo

Grande sinergia di associazioni del Vastese

| di Rosaria Spagnuolo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Dalle prime ore di questa mattina le strade del centro storico di Carunchio sono state tappezzate da petali di fiori di varie gradazioni di colori con una grande operatività di tante persone. L’atmosfera alle 8 del mattino era incredibile. Alcune donne anziane dividevano i petali dei fiori, altri aprivano i loro quadri, sapientemente disegnati dal comitato, si sceglievano i colori più adatti e in ginocchio iniziavano a posizionare i petali sul disegno, con grande attenzione e precisione, respirando profumi floreali delicati che inebriavano il paese.

Tutto lo staff di quella che è la 19° manifestazione era all’azione in un via vai di cassette di foglie e fiori, di consigli, di attenzioni, in un evento che coinvolge gli abitanti di Carunchio da molti mesi prima, sia nella scelta di disegni originali da proporre per i quadri e tappeti floreali, che nella ricerca dei fiori più adatti, che vengono raccolti in un ampio territorio, per avere gradazioni cromatiche sempre ampie. Tutto il comitato dell’Infiorata, nei giorni precedenti alla festa del Corpus Domini, è impegnato nella raccolta di ginestra, lupina, acacia, rosa, ortensia, oleandri, garofani, e mediante varie attrezzature, nella selezione per colore dei petali o delle foglie, con un lavoro incessante. Un lavoro quello dell’infiorata quindi veramente molto impegnativo, ma che ha sempre la partecipazione attiva di tutti gli abitanti, anche di quelli più anziani, coordinati dal parroco e da  Valentino D’Aloisio in un’organizzazione perfetta. La particolarità di quest’edizione dell’Infiorata è stata la partecipazione di varie associazioni del Vastese, del movimento dei focolarini, della scuola di danza Dance Passion, del consorzio Matrix, e della Ricoclaun e dell’Avis di Vasto che hanno scelto di fare insieme un solo quadro per rinnovare la sinergia nel volontariato che hanno tra loro.

La particolarità unica della preparazione dell’Infiorata è quella della grande collaborazione e disponibilità. Anche se non ci si conosce, si scambiano consigli, materiali, strumenti, in un clima di grande solidarietà, dove arte e fede sono uniti saldamente.

Dopo un pranzo di condivisione tutti insieme, il momento più importante della solennità del Corpus Domini è stata la Messa e subito dopo la processione in cui il parroco, portando il Santissimo ha calpestato i quadri floreali. Un momento in cui si fondono insieme arte, fede, tradizioni e folklore in un clima di grande impegno, passione e partecipazione.

 

Clicca qui per vedere tutte le foto

Rosaria Spagnuolo

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK