Iniziati i lavori di consolidamento al cimitero di Carpineto Sinello

| di Serena Colecchia
| Categoria: Attualità
STAMPA

Sono iniziati i lavori di consolidamento del cimitero comunale di Carpineto Sinello. Dopo anni di attese hanno preso il via gli interventi di messa in sicurezza del primo lotto, versante nord ovest. L'importo complessivo del progetto ammonta a 200mila euro e i lavori dovrebbero terminare entro la fine del mese di agosto. Il cimitero è caratterizzato da gravi problemi statici alle strutture a causa della frana che insiste in quella zona. La situazione è iniziata a degenerare dopo la frana del 2016, «la parte occidentale tende a scivolare a valle verso il fiume Sinello, bisogna intervenire», aveva segnalato un cittadino qualche mese fa. I suddetti lavori erano tra i propositi più importanti da portare a compimento nel corso del suo mandato dal sindaco Antonio Colonna, rieletto nell'ultima tornata elettorale, "Abbiamo riclassificato l'area a rischio elevato, il progetto già c'è e il primo lotto è in fase di realizzazione", aveva annunciato. Una zona dell'area cimiteriale nel corso degli anni era diventata addirittura inagibile tanto da costringere il sindaco a disporre la chiusura della chiesetta in fondo al viale principale, l’accesso alle rampe laterali dei loculi comunali posti ai lati della chiesetta e ai due edifici situati all’ingresso, nonché il divieto di transito ai pedoni lungo il percorso adiacente il muro sud-ovest.

Serena Colecchia

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK