Truffa online: si fanno mandare denaro per comprare un'auto, denunciati due abruzzesi

| di Ansa
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fingono di voler acquistare un'auto e riescono a farsi dare dal venditore un anticipo per la compravendita, per poi sparire: due giovani abruzzesi sono stati denunciati per truffa dai carabinieri di Isernia. Il raggiro, ai danni di un isernino è stato messo in atto attraverso un portale per e-commerce, scelto dal venditore per proporre l'auto agli internauti. L'uomo è stato contattato dai due abruzzesi che - secondo la ricostruzione dei carabinieri - "hanno fatto credere alla controparte che fosse necessaria una somma di denaro, in anticipo, per l'istruttoria della pratica amministrativa di compravendita". Quando il venditore "ha accreditato il denaro, mediante ricariche su carta postepay in uso ai truffatori, i due hanno fatto perdere le proprie tracce". La vittima ha denunciato l'accaduto in caserma facendo avviare le indagini.

Ansa

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK