Patto di amicizia tra Pollutri e Bagnacavallo: domenica la firma

| di S. C.
| Categoria: Attualità
STAMPA

Un patto di amicizia tra Pollutri e Bagnacavallo (Ravenna). Domenica 1 settembre alle ore 11, nella sala del consiglio comunale della località ravennate le due comunità firmeranno il patto, approvato dal consiglio comunale bagnacavallese a febbraio, e sottoscritto dalle due amministrazioni a Pollutri nel marzo scorso. Alla cerimonia parteciperà una delegazione di circa venti pollutresi, capeggiata dal sindaco Nicola Mario Di Carlo, che il 31 agosto prenderà parte al festival del volontariato bagnacavallese, il quale ospiterà anche due mostre fotografiche di artisti del paese del chietino. Il primo contatto tra le due comunità risale al 2013, quando il Comune di Pollutri attribuì la cittadinanza onoraria alla memoria del bagnacavallese Giancarlo Galassi il quale, negli ultimi anni di vita, con la sua presenza a Pollutri aveva contribuito alla realizzazione di alcune iniziative culturali che suscitarono grande attenzione e interesse. Notevole impulso ai contatti tra Bagnacavallo e Pollutri è venuto anche dalla signora Virginia Vitali, vedova di Galassi, insignita nel marzo 2019 della cittadinanza onoraria.

S. C.

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK