Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Si asfaltano finalmente otto strade provinciali

| di Le Tre Campane Roccaspinalveti
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

STRADE PROVINCIALI - Ottime notizie dal Comune di Schiavi di Abruzzo: aggiudicati anche i lavori della seconda tranche per 4,5 mln di euro sulle strade del Distretto 6 Alto Vastese, che ci riguardano da vicino.

Ringraziamo la vecchia giunta regionale guidata da Luciano D'Alfonso che ha stanziato concretamente i fondi e le precedenti amministrazioni Tre Campane che, mettendoci la faccia, sono riuscite con tanta dedizione e senza clamore a far inserire le strade del nostro territorio nel cronoprogramma degli interventi, insieme agli altri progetti sulle frane che stanno per partire.

Desta meraviglia il fatto che il nuovo presidente della Regione Marco Marsilio, insediato da sei mesi, invece di venire a toccare con mano la situazione e a controllare di persona i lavori fatti e quelli da fare, quelli avviati e quelli ancora in attesa, se ne stava a Roma, sul palco, a manifestare contro la formazione del nuovo governo: quello stesso governo con il quale dovrà interfacciarsi per fare l'interesse degli Abruzzesi.

Nell'elenco degli interventi ricordiamo i lavori di asfaltatura sulle provinciali: 

SP 79 Traversa di Roccaspinalveti 
SP 186 Ponte Treste-Ponte Rio Torto
SP 162 Carpineto-Castiglione (che passa per San Cristoforo)
SP 212 Istonia (tratti tra Ponte Treste e Bivio Gissi)
SP 150 Fondovalle Sinello 2 (tratti tra Bivio Monteodorisio e San Giovanni Tornareccio)
SP 152 Castiglione-Crocetta di Colledimezzo
SP 165 Traversa di Gissi 
SP 167 Gissi-Ponte Foce

 

 

Le Tre Campane Roccaspinalveti

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK