Apre domani a Torrebruna la Biblioteca Popolare del CAT

| di Antonino Dolce
| Categoria: Attualità
STAMPA
In tempi di crisi, cosa nota, il primo settore a essere tagliato è quello della cultura. D’altronde «la cultura non si mangia» (Tremonti docet). A Torrebruna non la pensano così. Il CAT domani inaugurerà nella propria sede la biblioteca messa in piedi grazie al contributo di soci e cittadini che hanno donato centinaia di libri. La formula è innovativa: i volumi resteranno dei donatori – liberi di riprenderli quando vogliono –, il CAT (Collettivo di Azione Territoriale) è l’intermediario che gestirà il servizio prestiti. Una sorta di biblioteca diffusa al centro della quale c’è il desiderio di mettere a disposizione di tutti i libri, togliendoli dai propri scaffali privati per promuovere la diffusione di sapere e cultura. Un’iniziativa importante in un comune privo di biblioteche. In un periodo fatto di tablet, smartphone e compagnia cantante a Torrebruna si valorizza il piacere del libro. Soprattutto se condiviso.

Antonino Dolce

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK