Al Casalbordino il big match di Prima categoria

Il Fresa scivola al secondo posto

| di redazione
| Categoria: Sport
STAMPA
printpreview

FRESAGRANDINARIA - Va al Casalbordino il big match della settima giornata di andata del girone B di Prima categoria. I giallorossi, primi indiziati per la vittoria del campionato, espugnano Fresagrandinaria imponendosi per 2 a 1. La partita si decide nei primi minuti dei due tempi di gioco e sugli sviluppi di calci da fermo.

La sfida si apre con l'ingresso in campo delle due squadre accompagnate dai bambini del settore giovanile del Fresa Calcio - uno dei fiori all'occhiello nel panorama calcistico vastese - poi il fischio iniziale davanti a un buon pubblico.

La lancetta compie solo alcuni giri e il risultato cambia. È il quarto minuto di gioco, quando il direttore di gara assegna un contestatissimo calcio di punizione dal limite al Casalbordino. Sulla battuta il numero 1 fresano, Mainardi, non trattiene e sulla sfera di gioco si avventa Lombardozzi che insacca da pochi passi. È un brutto colpo per la truppa di mister Stella, che nel giro di 10 minuti subisce le sortite avversarie. Al 15' il Casalbordino rischia di raddoppiare con un colpo di testa schiacciato a terra che si alza sulla traversa.

I padroni di casa prendono le distanze e cercano di reagire. Racano stoppa in area una palla difficile, palleggio e tiro al volo destinato a insaccarsi che viene respinto in angolo dal numero uno ospite. Al 30' Cavallone su calcio piazzato colpisce di testa mandando di un soffio a lato. Dopo 5 minuti D'Ugo spedisce a lato di pochissimo con un tiro dalla sinistra. Poco prima del riposo lo stesso D'Ugo non arriva su un pallone vagante in area.
Dall'altra parte i giallorossi sono quasi letali sulle ripartenze, ma la difesa e un pizzico di fortuna arrivano in soccorso del Fresa.

Al rientro dagli spogliatoi succede di tutto. Passano un paio di minuti e Vasiu su calcio piazzato dal limite insacca. Il portiere Di Santo (un ex del Fresa) vola per evitare il gol e sulla ricaduta batte la testa contro il palo. Si teme il peggio, entra l'ambulanza della Valtrigno, ma dopo qualche minuto di apprensione lo sfortunato estremo difensore lascia il campo da solo e viene sostituito da Cinalli.
Il Casalbordino batte a centrocampo e guadagna un calcio d'angolo. Sullo stesso si avventa Sputore che riporta i giallorossi in vantaggio, è il quinto della ripresa. Negli ultimi minuti Vasiu impegna nuovamente su punizione il portiere ospite che devia in angolo.
La partita non offre altri spunti. Stella inserisce i fratelli Delle Donne in attacco, ma il risultato non cambia. Vasiu - che sale a quota 11 in classifica marcatori - mostra segni di nervosismo e viene ammonito. 

Al triplice fischio finali i giallorossi tornano da soli in vetta al campionato a 16 punti. A una sola lunghezza c'è il trio Fresa, Real Montazzoli e Palombaro.
I biancorossi nel prossimo turno ospiteranno un'altra matricola, l'Incoronata Calcio Vasto che l'anno scorso la eliminò dal primo turno play off di Seconda (leggi).

I RISULTATI
Casolana - Roccaspinalveti 2-0
Fresa - Casalbordino 1-2
Incoronata - Gustameroli 2-2
Marcianese - Trigno Celenza 2-0
Paglieta - Spal Lanciano 1-3
Real Montazzoli - Palombaro 3-0
Real San Giacomo - Monteodorisio 1-3
Sporting San Salvo - Scerni 3-0

LA CLASSIFICA
Casalbordino 16

Fresa 15
Real Montazzoli 15
Palombaro 15
Spal Lanciano 13

Guastameroli 13
Marcianese 11
Monteodorisio 11
Trigno Celenza 7
Incoronata Calcio Vasto 7
Sporting San Salvo 7
Scerni 7
Real San Giacomo 7

Roccaspinalveti 6
Paglieta 4

Casolana 4

IL PROSSIMO TURNO
Casalbordino - Paglieta
Fresa - Incoronata Calcio Vasto
Monteodorisio - Marcianese
Palombaro - Guastameroli
Roccaspinalveti - Sporting San Salvo
Scerni - Real San Giacomo
Spal Lanciano - Casolana
Trigno Celenza - Real Montazzoli

redazione

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK