“Essere Amatori '88 è uno stile di vita”, festeggiati i 30 anni di storia della squadra di Monteodorisio

Celebrato un percorso "lungo e continuativo" tra cibo, musica e divertimento

| di Angela Menna
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

MONTEODORISIO – Grande successo ieri sera in occasione dei festeggiamenti per i 30 anni di storia degli “Amatori '88.” Tra musica, buon cibo, divertimento e consegna di riconoscimenti, la squadra ha pensato di voler celebrare al meglio un “percorso lungo e continuativo.”

“Oltre ad essere una società che ha 30 anni di storia, non è facile avere questo seguito negli anni – spiega Berardino Della Penna, uno dei membri della squadra – essere un 88 non significa solo appartenere ad una squadra, ma rappresenta un modo di essere, uno stile di vita. Da ciò è nato un impegno avviato dalle persone più anziane e che prosegue con i giovani. Abbiamo pensato di organizzare un evento importante dove tutti gli ex tesserati in questi 30 anni partecipassero a questa festa, senza dover sostenere elevate spese economiche – prosegue Della Penna - ringrazio sponsor e amici che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento in termini economici. Il loro aiuto ha reso la festa ancor più bella. Trent’anni sono un traguardo meritevole di importanza. Spero, per le nuove società presenti a Monteodorisio, di avere il nostro successo e la nostra continuità. Quando avranno un’età non più idonea al calcio agonistico di un certo livello saranno sempre benvenuti.”

Durante la serata, è stata consegnata una targa ricordo anche alla famiglia di Nicola Galuppi, una figura significativa che ha contribuito enormemente alla crescita della squadra.

“E’ veramente emozionante e allo stesso tempo un traguardo inaspettato – commenta Cesare Fabiani, coordinatore della squadra - speriamo di raggiungere anche i 40, considerando che ci sono tanti giovani che hanno voglia di fare e questo è importante per Monteodorisio. Da quando sono entrato nella squadra degli ‘Amatori’ ho scoperto che c’è un gruppo compatto e una fratellanza incredibile. Essere ‘Amatori '88’ è ritrovarsi, allenarsi durante la settimana, giocare e vivere contorni di terzo tempo con momenti ricreativi.“

A chiudere l’evento un inaspettato spettacolo di fuochi pirotecnici, che ha stupito i numerosi presenti.

Angela Menna

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK