Migliaia di presenze a Furci alla festa del Beato Angelo e al concerto di Manuela Villa

Grande partecipazione popolare alla sentita ricorrenza religiosa

| di Nicola Di Santo
| Categoria: Tradizioni
STAMPA

Si sono chiuse con un bilancio più che positivo le festività patronali furcesi, culminate ieri nel giorno della Solennità del Beato Angelo. Centinaia di fedeli hanno affollato il Santuario dedicato al patrono di Furci, dove alle 11 si è tenuta la Concelebrazione Eucaristica presieduta da Padre Maurizio Erasmi, seguita dalla processione del Beato Angelo in trono per le vie del paese.

Altrettanto entusiasta è stata la partecipazione popolare al concerto di Manuela Villa, che ha seguito l’intensa giornata di celebrazioni eucaristiche. Il pubblico presente ha intonato a gran voce soprattutto i successi del padre Claudio, indimenticato “Reuccio” della canzone italiana, con la Villa che si è esibita in emozionanti duetti “a distanza” in canzoni come “Un amore così grande”. La cantante si è poi soffermata a lungo con i fans per gli autografi e i selfie di rito. Al termine del concerto, l'atteso spettacolo dei fuochi pirotecnici ha decretato la conclusione dei festeggiamenti patronali.

Nicola Di Santo

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK