Partecipa a IlTrigno.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Lentella ricorda l'Eccidio di 61 anni fa

Condividi su:
Il 20 marzo Cesare Damiano, ex-ministro del Lavoro, sarà presente all’incontro pubblico organizzato dal Partito Democratico di Lentella per il sessantunesimo anniversario dell’Eccidio in cui perirono Nicola Mattia e Cosmo Mangiocco. L’eccidio di Lentella, un “passato attuale” Lo sciopero è da sempre uno strumento per rivendicare i propri diritti da parte dei lavoratori. Un’idea semplice: non lavorare per dimostrare il proprio ruolo imprescindibile nella società. Già, un’idea semplice, ma quando, oltre ai diritti, manca anche il lavoro, come fare per dimostrare il proprio disagio? Da una domanda del genere nacque lo “sciopero alla rovescia”: lavorare per protestare. Tale forma di dissenso si diffuse nel dopoguerra, soprattutto nel Sud. A differenza delle zone settentrionali già sviluppate, qui mancavano anche le strade. Un collegamento con i centri più grandi erano allo stato embrionale, nascere in un piccolo paese significava morirvi dopo una vita di duro lavoro nei campi senza la possibilità di immaginare qualcosa di diverso.
Condividi su:

Seguici su Facebook