Quattro uomini a volto coperto rapinano l'ufficio postale di Liscia

Bottino di 10mila euro

| di Antonino Dolce
| Categoria: Attualità
STAMPA
L'ufficio postale di Liscia

LISCIA - Quattro persone a volto coperto irrompono nell'ufficio postale e si fanno consegnare i soldi. È accaduto questa mattina verso le 8.45 a Liscia. Gli uomini sono entrati nell'ufficio di viale Adriatico del piccolo comune montano e hanno minacciato il direttore con una pistola. Al momento dell'episodio non c'erano clienti.

Il dipendente delle Poste Italiane ha consegnato il denaro presente in cassaforte e in cassa. Il bottino si aggirerebbe intorno ai 10mila euro. Fuori dall'ufficio un altro uomo attendeva in un'auto a motore acceso. Il veicolo sarebbe già stato ritrovato ed è risultato rubato. 

Posti di blocco sono stati istituiti sulle strade del Vastese e della provincia. Sulle tracce dei malviventi ci sono gli uomini del Nucleo Operativo della Compagnia di Vasto.

Antonino Dolce

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK