Festa degli Alpini, l'appuntamento nel fine settimana a Torrebruna

Raduno nell'Alto Vastese per le penne nere di Abruzzo e Molise

| di Gino Bracciale
| Categoria: Attualità
STAMPA
Gemellaggio Alpini di Torrebruna e Marlengo

Cresce l’attesa in tutta la comunità di Torrebruna Guardiabruna per la manifestazione degli alpini che si terrà nei giorni di sabato 26 e domenica 27 luglio.

Prevista la partecipazione di alcune centinaia di penne nere provenienti dall’Abruzzo e dal vicino Molise, nonché di una folta rappresentanza del Gruppo Alpini Marlengo - Sezione Alto Adige, gemellato con Torrebruna.

La manifestazione è stata fortemente voluta dagli alpini torresi per celebrare il 20° anniversario della costituzione del gruppo ed il 10° anniversario di realizzazione della chiesetta alpina Madonna delle Nevi (situata a 1.200 metri dal 21 luglio ed inserita tra i luoghi simbolo del Gruppo Radioamatori Alpini).

Durante l’evento sarà donata una reliquia del Beato Don Carlo Gnocchi alla parrocchia e al Gruppo Alpini Torrebruna da parte della Fondazione “Don Gnocchi”. Previsti per sabato 26 un incontro con il sindaco Cristina Lella e l’Amministrazione comunale, l’inaugurazione della mostra fotografica “Gli Alpini con Don Carlo” e l’esibizione, in serata, con i Cori Alpini di San Salvo e Medio Sangro di Atessa.

Domenica (alla presenza della Fanfara alpina Città di Borbona – Roma) grande sfilata, con gli onori ai caduti e Santa Messa alla chiesetta alpina, celebrata da mons. Domenico Angelo Scotti, vescovo della diocesi di Trivento e concelebrata dal parroco don Luca Corazzari e dai cappellani militari. Infine il rancio alpino nella tensostruttura allestita in piazza Caduti Sul Lavoro.

Gino Bracciale

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK