Ex Golden Lady, il tavolo ministeriale slitta al 28 novembre

Convocati anche i curatori fallimentari di Silda e New Trade

| di Antonino Dolce
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

GISSI - L'incontro al ministero dello Sviluppo economico slitta al 28 novembre. A comunicarlo ai sindacati è stato l'assessore regionale Giovanni Lolli. Si tratta del secondo 'slittamento' in 10 giorni. Il tavolo ministeriale doveva esserci infatti il 6 novembre scorso, poi posticipato al 17 e ora al 28.

Lo spostamento della data non desta particolari preoccupazioni. A quanto pare la convocazione a fine mese è stata necessaria per richiamare al tavolo tutti i soggetti interessanti e non solo.
Fatto significativo è la partecipazione al prossimo incontro dei curatori fallimentari di Silda e New Trade (le due precedenti realtà impegnate nella riconversione naufragata meno di un anno dopo). Dovrebbero recarsi a Roma (oltre al sindaco di Gissi, allo stesso Lolli e alle organizzazioni sindacali) anche Confindustria e Golden Lady richiamata dopo le ultime assenze. 

«Come sempre - ricorda Giuseppe Rucci della Filctem-Cgil - non va dimenticato che la situazione rimane drammatica e che valutazioni ulteriori verranno fatte insieme ai lavoratori dopo l'incontro».

Antonino Dolce

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK