Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Serie B: la Salernitana vince a Pescara, Zauri a rischio esonero

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

La Salernitana di Ventura espugna l’Adriatico e guadagna tre punti preziosi sul campo del Pescara, battendo la squadra di Zauri per 1-2, partita decisa dalla doppietta di Milan Duric in soli quattro minuti di gioco nel secondo tempo.

Al 62esimo minuto di gioco il Pescara reagisce, nel disperato tentativo di accorciare le distanze e conquistare un successo interno che manca dal 2 novembre con la sfida in casa contro il Pisa per 3-0.

L’attaccante napoletano Riccardo Maniero mette a segno un gran gol su assist dell’esterno serbo Milos Bocic, ma i ragazzi di Ventura difendono il vantaggio fino al fischio finale che li traghetta al quinto posto in classifica insieme al Chievo, con 29 punti in classifica.

La Salernitana così riparte nella 20esima giornata di campionato, lasciandosi alle spalle la sconfitta in trasferta contro lo Spezia per 2-1, mentre il Delfino sembra essere sempre più in crisi.

Mentre la Salernitana vola ai playoff, la squadra abruzzese non deve perdere la concentrazione a questo punto del campionato, in vista anche dei prossimi impegni come la sfida in casa contro il Pordenone, tra le favorite della Serie B per Oddschecker.

In questa seconda parte del campionato la sfida per la promozione in Serie A è aperta: la capolista Benevento è a 46 punti e si ferma dopo sette vittorie consecutive all’indomani del pareggio casalingo contro il Pisa per 1-1, a +11 sul Pordenone in seconda posizione in classifica e reduce dal pareggio per 2-2- contro il Frosinone, con il Crotone che intanto, in terza posizione, tenterà di agganciare le prime due.

Dopo aver vinto una sola gara nelle ultime sette partite, il futuro della panchina del Pescara potrebbe essere compromesso. Si vocifera un possibile esonero del tecnico Luciano Zauri che potrebbe essere sostituito da Roberto Stellone, ex allenatore del Palermo. Dopo aver mostrato scarsa personalità nelle ultime partite ed innumerevoli limiti strutturali di una rosa alquanto deludente finora, il Delfino deve comunque mettercela tutta nelle prossime giornate per allontanare il rischio retrocessione che dopo le ultime performance in campionato sembra esser diventato sempre più tangibile.

Anche sul fronte del calciomercato non arrivano buone notizie. Secondo alcuni rumours la trattativa su Stefano Pettinari, attaccante del Trapani in prestito dal Lecce, si sarebbe bloccata. Intanto però la fumata bianca per il ritorno dell’attaccante Federico Melchiorri sembra sempre più vicina. Il Delfino potrebbe infatti aver già trovato un’intesa con il Perugia sull’ex Cagliari, che tornerebbe in biancazzurro dopo 45 presenze e 14 gol durante la stagione 2014-2015.

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK