Il complesso bandistico 'Città di Monteodorisio' a Roma in onore di Santa Cecilia

Numerose bande di tutto il territorio nazionale per la commemorazione della patrona della musica

| di Angela Menna
| Categoria: Cultura
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

In occasione della commemorazione di Santa Cecilia, patrona della musica, dei musicisti e dei cantanti, il complesso bandistico 'Città di Monteodorisio' è stato invitato oggi, a Roma, dall'Anbima. 

Giunta al 60° anniversario dalla sua fondazione, l'Associazione Nazionale Bande Italiane Musicali Autonome ha coinvolto, nella suggestiva Basilica Vaticana, numerose bande provenienti da tutto il territorio nazionale.

Dopo le prove con Mons. Marco Frisina, famoso compositore e direttore di coro, la celebrazione eucaristica è stata officiata da Mons. Angelo Comastri, vicario generale del Pontefice per la Città del Vaticano, seguita dall'Angelus di Papa Francesco.

Una giornata, dunque, all'insegna della musica, emblema del tessuto culturale e associativo delle nostre comunità.

FOTO DI GIUSEPPE BUDANO

Angela Menna

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK