Play off e play out di Seconda categoria: domenica si scende in campo

Furci e Casalanguida si giocheranno la salvezza

| di Antonino Dolce
| Categoria: Sport
STAMPA
In senso orario, Gs Montalfano, Real Montalfano, Incoronata e Fresa

Domenica 11 maggio (alle 16) la Seconda categoria torna in campo per disputare gli spareggi promozione e salvezza. 

Nei play off per raggiungere il Paglieta in Prima categoria saranno impegnate Gs Montalfano, Incoronata Calcio Vasto, Fresa e Real Montalfano. È il Gs la 'veterana' del gruppo, avendo già partecipato ai play off l'anno scorso: classificatasi quinta, venne eliminata al primo turno dal Real Montazzoli. Per i gialloverdi della popolosa frazione di Cupello la stagione si è conclusa con un bottino di 9 punti che vuol dire secondo posto.

A contrapporsi al Gs ci sarà il Real Montalfano per il terzo derby della stagione. Entrambe le formazioni, sono protagoniste quindi di una stagione positiva. I rossoblù non hanno avvertito il salto di categoria: da matricole hanno occupato le primissime posizioni per larga parte del campionato accusando un calo solo nelle battute finali. I precedenti in Seconda sono in parità: 2 a 0 per il Real all'andata e 3 a 1 per il Gs al ritorno.

Prima volta nei play off anche per l'Incoronata di mister Mucci, protagonista, anch'essa, di un netto miglioramento rispetto alla passata stagione quando chiuse all'ottavo posto con 18 punti in meno rispetto a quest'anno.
L'altro match dei play off - che si disputerà a Vasto Marina - sarà quindi una sfida tra biancorossi, anche il Fresa, quarta classificata, ha gli stessi colori sociali dei vastesi. La formazione allenata da Olivio Stella è riuscita ad agguantare gli spareggi in controtendenza con la passata stagione, quando concluse penultima (salvandosi poi contro il San Buono.)
Una vittoria a testa i precedenti di quest'anno: 3 a 0 all'andata per l'Incoronata, 2 a 0 al ritorno per i fresani.

PLAY OUT - Furci e Casalanguida si giocheranno la permanenza in Seconda. Quella appena terminata è sicuramente una stagione in controtendenza per il Furci che l'anno scorso sfiorò i play off. Nonostante il terzultimo posto (con 18 punti in meno rispetto alla stagione 2012/2013), è del Furci il capocannoniere del campionato: l'allenatore-giocatore Marco Zocaro colleziona 19 reti.
Il Casalanguida ha forse pagato il salto di categoria dopo la promozione arrivata con i play off di Terza. Il livello è sicuramente aumentato, ma la formazione biancazzurra è lo spettro della forte squadra dell'anno scorso.
La sfida per l'ultimo posto in Seconda andrà in scena a Furci.

Antonino Dolce

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK