Presidio Golden Lady, il vicepresidente Lolli: «Ci sarò»

L'assessore sottolinea le difficoltà della vertenza

| di Antonino Dolce
| Categoria: Attualità
STAMPA

GISSI - Il vicepresidente della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli, che ha la delega alle Attività produttive, assicura la sua presenza al presidio di domani in Val Sinello davanti all'ex Golden Lady di Gissi.

Contattato telefonicamente, conferma: «Sì, ci sarò, probabilmente insieme all'altro assessore Marinella Sclocco (con delega al Lavoro, NdA). Sarò lieto di ascoltare le istanze dei lavoratori anche per conoscere meglio la difficile situazione. Sulla vicenda sono in stretto contatto con Legnini». 
«Dall'insediamento - continua Lolli - ho preso informazioni su questa vertenza e sulle tante che abbiamo in regione. Purtroppo è una situazione molto complessa con le diverse aziende che si sono succedute che non si sono rivelate serie. Presseremo per avere al più presto un tavolo nazionale, come per le altre crisi abruzzesi».

Il vicepresidente, però, non nasconde le difficoltà anche maggiori rispetto ad altre vertenze: «Devo riconoscere che negli altri tavoli di crisi, tra mille difficoltà, un minimo spiraglio c'è. Questa è una situazione più complicata, ma lavoreremo per trovare una strada».

Antonino Dolce

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK