Cinzia Corti: "Nei miei quadri creatività, rispetto per l’ambiente e spazio a nuovi colori”

Ben riuscita la sua mostra a Monteodorisio presso l'auditorium 'Sordello da Goito'

| di Angela Menna
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Dipinti su tela, corteccia e sassi a Monteodorisio. Cinzia Corti, l’artista di Vasto originaria di Busto Garolfo (Mi) ha esposto le sue opere presso l’Auditorium “Sordello da Goito.” “La mostra è andata molto bene – commenta la pittrice - quando le persone vedono i miei quadri quello che piace è proprio la creatività. Non si tratta di un semplice quadro, ma di un vero e proprio ‘prodotto’, che può essere un trabocco o il mare. All’interno del quadro pitturo raccogliendo gli elementi che lascia la nostra natura, come sabbia, conchiglie, cortecce, pezzi di legno.”

Particolarmente affascinante uno dei suoi ultimi lavori, relativo alla tavolozza d’argento realizzata durante il lockdown, in un periodo in cui la stessa artista ammette di aver dato spazio sia “al buio”, ma allo stesso tempo alla natura e ai nuovi colori del mare e del cielo. Quanto alle prossime iniziative Corti afferma: “Dopo essere stata eletta artista dell’anno 2020 a Cesenatico, ora sto pensando ad un concorso a settembre a Cannes, ho mandato un mio quadro, i vincitori verranno premiati con la Palma d’Oro. Da settembre a dicembre un mio grande quadro sarà esposto alla galleria 'Arteincontro' di Montesilvano.”

 

Angela Menna

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK