Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

L’AMMINISTRAZIONE MENNA PER VASTO HA INTERCETTATO 60 MILIONI DI EURO - IL SINDACO FA L'ELENCO

| di Ufficio stampa Comune di Vasto
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

 

Sulla partecipazione ai bandi, il lavoro che l’Amministrazione comunale sta portando avanti da oltre quattro anni insieme agli Uffici tecnici   è   costante   e   proficuo”.   Lo   dichiara   il   sindaco, Francesco Menna evidenziando   che   dal   2016   ad   oggi   sono stati intercettati circa 60 milioni di euro di finanziamenti.

Ecco quali sono:

· 1 milione e 500mila euro per il  Consolidamento del promontorio di

Punta Penna;

 

· 400mila   euro   per   la   ristrutturazione   della   Casa   di   Riposo

Sant’Onofrio;

 

· 850mila euro per il raddoppio delle acque bianche a Vasto Marina;

· 2,1   milioni   di   euro   per   l’efficientamento   idrico   e   riduzione   delle

perdite;

 

· 750mila   euro   per   la   messa   in   sicurezza   del   molo   di   levante   del

Porto;

 

· 370mila euro per la scalinata di via Adriatica;

 

· 550mila euro per il Terminal bus;

 

· 500mila euro per il campo di calcio Ezio Pepe;

 

· 1 milione e 750mila euro per la riqualificazione del Quartiere San

Paolo e Sant’Antonio Abate;

 

· 300mila euro per la ristrutturazione della Chiesa di Pennaluce;

 

· 1 milione e 900mila euro per il potenziamento ed escavazione del

Porto;

· 15 milioni di euro per il Porto (Masterplan);

 

· 100mila   euro   per   la   massificazione   del   lato   sud   in   entrata   del

Porto;

 

· 8 milioni di euro per la banda larga in tutta la città (Open Fiber e

Tim)

 

· 8 milioni di euro per la ristrutturazione della stazione ferroviaria

Vasto-San Salvo;

 

· 1,4 milioni di euro per la ristrutturazione del Tribunale;

· 90mila   per   la   ristrutturazione   della   sede   dei   Carabinieri   della

Forestale;

 

· 900mila euro per la ristrutturazione del Faro di Punta Penna;

 

· 350mila euro per la messa in sicurezza del Torrente Buonanotte;

 

· 230mila euro per il ripascimento, scogliera, e scogliera radente in

località  Vignola;

 

· 800mila   euro   per   il   consolidamento   del   costone   orientale   della

Loggia Amblingh e di Piazza Marconi;

 

· 145mila euro per il  muro di contenimento e per il consolidamento

interrato di Palazzo d’Avalos;

 

· 600mila   euro   per   il   miglioramento   sismico   e   per   la   scala

antincendio della Scuola Martella;

 

· 70mila euro per l’adeguamento antincendio della Scuola Rossetti;

· 300mila   euro   per   l’adeguamento   sismico   dell’Asilo   Nido   San

Paolo;

 

· 250mila per il miglioramento sismico della scuola Santa Lucia;

· 150mila   euro   per   l’adeguamento   delle   aule   alla   normativa   Covid

(MIUR);

 

· 30mila per i punti di approdo per le unità da pesca a Casarza;

· 150mila   euro   per   l’efficientamento   energetico   della   scuola   via

Spalato;

 

· 170mila euro per l’efficientamento energetico della scuola Ritucci

Chinni;

 

· 80mila euro per l’efficientamento energetico della scuola Paolucci;

 

· 95mila euro per l’Arena delle Grazie;

 

· 770mila   euro   per   la   riqualificazione   e   adeguamento   dello   Stadio

Aragona;

· 4 milioni e 900mila di euro per il potenziamento del depuratore in

località Punta Penna;

 

· 100mila euro per “Porti puliti”;

 

· 1 milione e 100mila euro per l’abbattimento del mercato ittico al

Porto;

 

· 3 milioni e 300mila euro per la bonifica del Vallone Maltempo;

· 600mila euro per la bonifica della discarica di via Lota;

 

· 300mila euro per l’Isola Ecologica e il Centro del Riuso;

 

· 100mila per il rifacimento della Strada della Costa Contina;

 

· 200mila   euro   per   il   percorso   pedonale   adiacente   alla   pista

ciclabile;

 

· 300 mila euro per il percorso ciclopedonale Punta Aderci-Bosco di

Don Venanzio e per l’acquisto della navetta elettrica;

 

· 270mila euro per il dissesto idrogeologico di Punta Penna;

 

· 80mila euro per la realizzazione dei frangiflutti al Porto.

 

“A breve - prosegue   Menna - verranno finanziati   anche   i   5   milioni   di   euro   del   Ministero   degli   Interni   per   la manutenzione e messa in sicurezza degli edifici. Continueremo dunque, come abbiamo sempre fatto, a lavorare con impegno   e   dedizione   per   rendere   Vasto   più   bella,   più   attrattiva   e   più sicura attraverso la partecipazione ai bandi degli enti sovracomunali e investendo   anche   risorse   proprie   dell’Ente”.   “Una città si costruisce con onestà, impegno e dedizione. Invito pertanto coloro che criticano l’operato dell’Amministrazione a lavorare per la città”, conclude il primo cittadino.

 

Ufficio stampa Comune di Vasto

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK