Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

CENTRODESTRA: "QUANDO LA MINORANZA DI CENTROSINISTRA SI MOSTRA ANCORA INFANTILE"

| di SAN SALVO CITTA’ NUOVA – LISTA POPOLARE – PER SAN SALVO
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

La minoranza di centrosinistra di San Salvo si dimostra ancora una volta infantile e poco seria. Ciò che hanno affermato nel comunicato stampa è, a dir poco ridicolo, se si pensa che la loro mancata presenza in Consiglio comunale fa seguito a due riunioni di conferenza dei capigruppo. Nella prima tenutasi il 25 giugno, alla presenza del capogruppo di minoranza  Fabio Travaglini, alla proposta fatta dal Presidente del Consiglio comunale di San Salvo Eugenio Spadano, se si riteneva di convocare due sedute di Consiglio, l’una il 30 di giugno e una il 1 di luglio, allo scopo di approvare sia le tariffe TARI che il conto consuntivo 2020, o invece si era d’accordo nel convocare una sola seduta, il 30 di giugno, con entrambi gli argomenti, tenendo conto che i documenti erano stati messi a disposizione dei consiglieri in tempo utile, il capogruppo Fabio Travaglini affermava che era d’accordo per la seduta unica del 30 giugno, come risulta dal verbale della riunione della conferenza.

Alla suddetta riunione faceva seguito il Consiglio comunale del 30 giugno al quale la minoranza risultava assente.

Giacché sembrava strano che, in seguito all’accordo riferito, la minoranza non si era presentata in Consiglio, il Presidente Spadano riconvocava una seconda conferenza in data 7 luglio 2021, alla quale erano presenti per la minoranza, sia il capogruppo Fabio Travaglini che il capogruppo Gennaro Luciano.

Nella riunione veniva chiesto ai capigruppo di minoranza, dal Presidente del Consiglio, se il motivo dell’assenza nel Consiglio del 30 giugno fosse da riferire ad una motivazione di carattere amministrativa, e se si riteneva  di volere riconvocare un'altra seduta di Consiglio comunale, allo scopo di rendere partecipi anche i consiglieri di minoranza, o se invece si riteneva che la seduta del 30 di giugno fosse valida, anche con la loro assenza, e si era disposti a sottoscrivere una dichiarazione in tal senso.

La risposta, sia di Gennaro Luciano che di Fabio Travaglini, era che per loro la seduta era da ritenere valida, anche in loro assenza, e che sarebbero stati disponibili a sottoscrivere una dichiarazione in tal senso.

La dichiarazione, a loro inviata tramite pec, non veniva sottoscritta e, alla seduta del Consiglio comunale del 18 giugno, fatta per dare loro la possibilità di essere presenti e convalidare la seduta del 30 giugno, come annunciato nella conferenza dei capigruppo, i consiglieri di minoranza erano tutti assenti.

Questa è la realtà dei fatti, come riscontrabile dai verbali dei Consigli comunali e delle conferenze dei capigruppo.

Lasciamo a chi legge la valutazione del comportamento della minoranza e quello della maggioranza di questo Comune.

Noi crediamo che quando non sia ha niente da dire, e quando non si ha voglia di lavorare, anziché cercare di scaricare le colpe sugli altri, sarebbe meglio non parlare…

 

 

SAN SALVO CITTA’ NUOVA – LISTA POPOLARE – PER SAN SALVO

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK