VACCINATA DALL' ESERCITO LA NONNA DI LORENZO DI NINNI

IL COMMENTO ENTUSIASTA DEL GIOVANE NIPOTE

| di Lorenzo Di Ninni (da Fbk)
| Categoria: Attualità
STAMPA

Mia nonna a quasi 91 anni ha ricevuto la seconda dose del vaccino Pfizer.

Questa volta è rimasta un po sorpresa perché a casa ha visto arrivare i militari dell Esercito Italiano. Lei che quelle divise le ha viste nella guerra,forse gli saranno ritornati in mente i ricordi di quando ancora bambina l Italia era in guerra.

Questa volta la guerra era contro questo maledetto virus. Più volte gli ho spiegato cosa stava succedendo nel mondo con questa pandemia. L età c'è tutta. La testa un po meno. Ma credo che qualcosa abbia capito.

Fatto sta che questa data 8 giugno 2021 rimarrà alla storia. L esercito si reca nelle case degli italiani per vaccinare gli anziani e proteggerli da una pandemia mondiale.

È straordinario. Ero a lavoro e nOn ho potuto assistere alla scena. Ma sarei rimasto sorpreso anche io.

Per questo motivo voglio ringraziare la consigliere e infermiera Luana Spalletta che si è adoperata ancora una volta, per far arrivare anche qui nel nostro paese i vaccini a domicilio, e naturalmente ringrazio i militari dell esercito che ieri si sono recati nelle case dei nostri anziani per ridare speranza a loro e a tutti noi.

Insieme ce la faremo.

Lorenzo Di Ninni (da Fbk)

Contatti

redazione@iltrigno.net
tel. 0837.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK