Partecipa a IlTrigno.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Marcia della Pace a Vasto Sabato 5 Marzo ore 18

Tante le associazioni del territorio pronte a scendere in piazza

Condividi su:

Guerra nel cuore d’Europa. Settantasei anni dopo la nascita delle Nazioni Unite, dopo sette anni di conflitto bellico, dopo decenni in cui si sono intervallate guerre che hanno seminato solo morti e macerie, lutti e barbarie, il mondo intero appare sull’orlo del baratro più terribile. Dalla pandemia si passa all’angoscia della guerra.

Al di là di più o meno raffinate analisi geopolitiche o di parte, di ricostruzioni più o meno storiche, delle schermaglie, divisioni tra governi, e tutto quanto possiamo vedere quotidianamente, c’è una e una sola verità assoluta: nessuna guerra può garantire futuro, nessuna guerra può costruire nulla, tutte le guerre portano solo morte, barbarie, distruzione. La guerra è la negazione totale e definitiva dell’umanità.

Considerando l’evoluzione dello scenario che si è delineato in questi giorni, un gruppo spontaneo di associazioni del territorio ha deciso di scendere in piazza con una Marcia della Pace, Sabato 5 Marzo alle ore 18, per testimoniare l’importanza della Pace, per chiedere l’immediato cessate il fuoco e condannando fermamente i bombardamenti in corso, rifiutando che in Europa, come in ogni altra parte del mondo, le problematiche ancorché complesse, si risolvano con l’uso della forza e della violenza. Violenza che colpisce sempre i meno responsabili, i più deboli: i civili inermi. Rende orfani, profughi, crea disastri ambientali, distrugge case e territori.

Si scende in piazza per la PACE e contro la guerra. Al di là di ogni appartenenza particolare e politica, di ogni bandiera di partito.

Le associazioni che fino a questo punto hanno aderito all’iniziativa sono: Ricoclaun, Associazione Anti mafie Rita Atria, Peache Link Abruzzo, Arci Vasto, Forum Civico Ecologista, Club per l’Unesco, Italia Nostra Del Vastese, Gruppo Fratino Vasto, Avis Vasto, Amici di Zampa, Anffas, Lory a Colori, Avi Alzheimer Vasto, Emily Abruzzo, Club Alpino Italiano, Comitato Cittadino per il Verde, Un Buco Nel Tetto, Anpi, Admo Vasto, Rispetto per tutti gli animali di Vasto e Movimento Ora Rispetto per tutti gli animali Abruzzo e Molise, Gas Vasto .

La manifestazione, che ha il patrocinio del Comune, prevede come punto di partenza Piazza Barbacani, per poi proseguire con una fiaccolata in corteo nelle vie del centro con il seguente itinerario: Piazza Rossetti, Corso Nuova Italia, per poi tornare indietro fino al luogo di partenza dove si procederà con un Flash Mob con la lettura di brani sulla Pace.

Si precisa che verrà richiesto ai partecipanti di indossare la mascherina durante tutta la manifestazione.

Per adesioni di associazioni e singoli cittadini alla manifestazione è possibile inviare una mail a ricoclaun@gmail.com

 

Non esiste un modo onorevole di uccidere, né un modo gentile di distruggere. Non c’è niente di buono nella guerra, eccetto la sua fine” Abraham Lincon

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook